fbpx
Tendenza Moda Estate 2019: Rouches e volants - Isotta Catfluencer
Blog

Tendenza Moda Estate: Rouches e volants

Volants e rouches per valorizzare la tua femminilità felinosa

A-Micie benvenute ad un nuovo appuntamento “Moda & Tendenze” del Blog gattoso di Isotta Catfluencer.

Oggi parleremo di una tecnica sartoriale che io adoro: le rouches ed i volants. Bohémien e moderne allo stesso tempo, amati da chi vuole dare un tocco romantico ai propri look.

Sono strisce di tessuto arricciate che servono sia come motivo decorativo per rifinire colli, scollature, polsini, orli, sia cucite a più strati, una sopra l’altra per creare capi con romantiche balze.

Possono essere ruches sottili di decorazione o più larghe e spesse come i volants. Prediletti nella creazione di capi dal gusto romantico, tornati in auge e in super tendenza con lo streetwear di tutti i giorni, in cui si mischiano capi dal gusto femminile con quelli più basici, anche dai toni maschili.

Come potete ammirare in questo scatto, a dire poco perfetto, del maestro Gattolinier sono ritratta, in tutto il mio splendore, con una bellissima minigonna estiva con rouches, fondo verde fiori bianchi. Un capo perfetto per sottolineare la mia natura fashionfelinosa profondamente hippie style.

 

I volants e le rouches furono tanti amati dalla regina di Francia Maria Antonietta, dove la balza era ovunque, raggiungendo l’apice nella moda del periodo Vittoriano. La moda sotto la Regina Vittoria diventa più vezzosa e sofisticata: le camicette e le giacche si arricchiscono di pizzi e volants, seguiti dalla “bustle skirt”: una gonna che amplificava e sottolineava il fondoschiena grazie ai volants. 

Quest’ultima idea rubata alle donne delle case di tolleranza, che finiva scandalosamente dritta nelle case delle giovani borghesi. Una rivoluzione per le donne che iniziavano ad indossare capi per essere più sensuali.

 

Tendenza Moda Estate 2019: Rouches e volants - Isotta Catfluencer

Anche i dandy amarono molto i volants, hanno infatti la particolarità di essere anche unisex. Da Lord Byron a Beau Brummell, l’inizio del XIX secolo vide l’ascesa dell’uomo “decadente”, a tratti femminile, ossessionato dalla moda ed anche dalle rouches!

Se c’è una tecnica capace, in tutta semplicità, di trasformare un capo d’abbigliamento e renderlo particolare sono proprio loro.

Le rouches fanno parte di quei dettagli che rendono originale un outfit. Un semplice top si trasforma in un capo di tendenza, un abito acquista istantaneamente in stile e grazia, una semplice camicia diventa preziosa e raffinata.

C’è n’è per tutti i gusti e per tutti gli stili. Dai capi più semplici e discreti, a quelli ricchi di volants più stravaganti. C’è chi li ama sulla scollatura, chi ha l’ardire di indossare maniche ricche di rouches e chi oserà i pantaloni con i volants in stile anni ’70!

Io amo molto le gonne con le balze, anche quelle lunghe in stile boho chic. Femminili, dalle linee fluide e comode, le gonne con i volants catturano i nostri cuori soprattutto in estate. Se volete seguire le tendenze ed essere sempre alla moda A-Micie cosa state aspettando? Rispolverate subito i vostri capi più svolazzanti!

Seguite come sempre i consigli di Moda e Tendenza del Blog di Isotta e via di romanticismo e femminilità!